Farmaco Sospeso: conclusa con grande successo la raccolta farmaci per famiglie e minori in difficoltà

Donati oltre 6.000 prodotti a circa 130 enti beneficiari in tutta Italia

Dal 1° dicembre 2021 al 7 gennaio 2022 i clienti di circa 190 farmacie Apoteca Natura, aderenti in tutta Italia al progetto Farmaco Sospeso nato in sinergia con la Fondazione Francesca Rava NPH Italia Onlus, hanno potuto donare a case-famiglia, comunità per minori, famiglie in difficoltà, farmaci pediatrici da banco e prodotti baby care.

Al termine della raccolta sono stati donati, infatti, circa 6.500 prodotti a 131 enti beneficiari.

Il progetto Farmaco Sospeso nasce nell’ambito dell’iniziativa nazionale “In Farmacia per i Bambinidella Fondazione Francesca Rava, che dal 2013, ogni anno, aiuta 40.000 bambini in povertà sanitaria attraverso la sensibilizzazione sui diritti dei bambini e la raccolta di prodotti pediatrici.  

Come sottolineato da Emanuela Ambreck, farmacista e coordinatrice dei progetti sanitari della Fondazione Francesca Rava: In Farmacia per i Bambini è una iniziativa che mette al centro il farmacista e la sua responsabilità sociale”.

Tra i tanti beneficiari del progetto Farmaco Sospeso, c’è la Fondazione Ernesto Pellegrini Onlus, che dal 2015 aderisce all’iniziativa:

“Siamo veramente grati alla Fondazione Francesca Rava perché ci ha consentito di aiutare dal punto di vista sanitario tantissime famiglie con minori”, ha affermato la referente Anna Ghezzi, che ha proseguito: “Durante la pandemia, abbiamo appurato che l’impoverimento socioeconomico porta con sé anche un impoverimento della cura della salute dei propri figli. Proprio per questo motivo abbiamo deciso di proseguire la nostra collaborazione anche con il progetto della Fondazione Francesca Rava e Apoteca Natura grazie al quale, solo nel 2021, siamo riusciti ad aiutare circa 50 famiglie, per un totale di 70 bambini. Sono risultati importanti che ci incoraggiano a proseguire in questa importante collaborazione in aiuto alle fasce di popolazione più debole”.

Grazie di cuore ad Apoteca Natura per aver collaborato insieme a noi al progetto Farmaco Sospeso”, ha dichiarato Mariavittoria Rava, presidente Fondazione Francesca Rava NPH Italia Onlus: “Sono sempre di più le richieste di aiuto che la Fondazione continua a ricevere da case famiglia, comunità per minori e famiglie che non riescono a far fronte alle necessità dei propri figli: tutti insieme, possiamo fare la differenza nella vita di chi soffre e contribuire al raggiungimento di uno dei più importanti tra gli obiettivi di sviluppo sostenibile dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite, Salute per tutti e di tutte le età, SDG3”.

Condividi l'articolo